News archive 23/04/2020

CORAZZATE A CONFRONTO

Numeri e statistiche delle due vincitrici dei gironi della Regular Season: El Giron, e Alianza Lima.

Hanno impressionato in campo, e i loro numeri sono lì a testimoniarlo. Oggi andiamo alla scoperta delle due formazioni che si sono aggiudicate i due gironi della Regular Seaason del Football Clan, ovvero El Giron e Alianza Lima Milano.

Nel Girone A, i ragazzi di El Giron hanno letteralmente dominato dall'inizio alla fine: 24 punti, merito di 8 vittorie su 8 gare disputate, 36 reti fatte (secondo attacco del girone), e appena 11 subite (prima difesa del girone, seconda del torneo). Gli uomini in bianco puntano forte sulla coppia offensiva formata da Davide Anelli e Paolo Buzzi, che insieme hanno messo a segno 20 gol, 12 per il primo, e 8 per il secondo (in particolare la tripletta con cui El Giron ha abbattuto Mbaridinazzo). Sugli scudi troviamo anche Gianluca Salaroli con 5 centri. Uno dei punti di forza d capitan Matrone e compagni è sicuramente l'equilibrio, e lo evidenziano le medie voto dei centrocampisti: Simone Garavaglia con 6.7, Davide Mastromarino con 6.5 e Andrea Scruteri con 6.4si piazzano nelle prime posizioni della speciale classica del ruolo. Gran parte del merito dei pochi gol subiti va sicuramente all'estremo difensore, Andrea Nocco, che con la media voto di 6.9 in 6 gare è il numero uno dei numeri uno del Girone AEl Giron, in realtà, non è una nuova squadra, ma deriva da Wengè, formazione che nella passata stagione si è fatta apprezzare nel Campionato Universitario, arrivando ai quarti di finale del Trofeo degli Atenei, venendo sconfitta dai futuri campione dell'Alcione 1990.

Nel Girone B, invece, a trionfare sono stati gli uomini di Alianza Lima Milano, davanti ad Afterlife (solamente per differenza reti).  Gli uomini in viola hanno raccolto 22 punti, grazie a 7 vittorie e un pari (nello scontro diretto con Afterlife per 2-2). La fase offensiva è sicuramente il loro punto di forza: 48 le reti segnate, che fanno di loro il miglior attacco dell'intero torneo per distacco, con il duo composto da Loayza e Ramirez a fare la parte del leone (25 reti in totale per loro, 13 per Loayza e 12 per Ramirez). Da sottolineare anche le prestazioni di Rodriguez, 7 centri per lui, e di Mendoza, 5 marcature, ma in totale sono stati 11 i marcatori diversi di Alianza, numero che ci fa ben capire la forza generale della squadra viola. Benissimo davanti, ma bene anche dietro: 16 i gol al passivo, con i due portieri utilizzati sugli scudi, infatti Guerrero con 6.7 di media voto in 3 match, e Vilchez con 7 in 2, sono fra i migliori nel loro ruolo dell'intero torneo. Non solo i portieri rappresentano la forza difensiva di Alianza: infatti ottime performance anche per gli altri componenti della retroguardia, come Gamarra (6.8), Sanchez (6.7) Munoz (6.7) ed Hernandez (6.5). Per gli uomini di Alianza Lima è la prima partecipazione al Football Clan, ma anche loro non sono una novità per le manifestazioni CUN: i viola hanno sorpreso tutti durante la Expo Cup del 2019, arrivando in finale della Premier Cup, arrendendosi solo a My Bioclinic per 3-1.